PALINURO: LA PERLA DEL CILENTO

da | Giu 23, 2022

Nel Cilento c'è una luogo, un paesino che sembra immerso nel mare. A Palinuro infatti il mare gira davvero tutto intorno!

Per chi come me abita al nord, il Cilento potrebbe non essere una meta turistica così nota. Eppure è una zona che val bene una vacanza.

Palinuro si trova sulla costa e il territorio comunale copre un intero promontorio. In pratica a Palinuro c’è mare ovunque ci si giri! E non è uno scherzo ma una caratteristica che rende Palinuro davvero molto affascinante. 

Ci troviamo nel parco nazionale del Cilento, una zona a sud della provincia di Salerno, non lontano dal confine con la Basilicata. Lo ricordate vero che la Basilicata ha un pezzo di costa sul Tirreno? Dite di si altrimenti rischiate di negare l’esistenza di tutta la regione!

Si arriva a Palinuro attraverso una zona chiamata Vallo di Diano, un’area geografica strategica già ai tempi dei romani.

Il paese si sviluppa su più livelli, terrazzamenti collegati fra loro dalle tipiche rampe a gradoni. 

Una chiesa moderna in una piazzetta appena rifatta sono il punto di partenza per le vie commerciali, molto carine e pittoresche. In estate i negozi e vari locali animano le serate con la gente che si riversa nelle strade, chiuse al traffico non residenziale.

Anche l’area del porto, a 10 minuti a piedi dal paese è molto carina. Tra l’altro le sue acque sembra abbiano un ricambio consistente e godano di una purezza maggiore rispetto altrove.

palinuro dal faro
Palinuro vista dal Faro

Le spiagge di Palinuro

Un breve elenco delle spiagge raggiungibili in auto

Spiaggia del porto

Si può parcheggiare l’auto sia al porto che in altri parcheggi prima di arrivare. Praticamente ovunque a pagamento. La spiaggia ha una grande area attrezzata ma anche una zona libera con i paletti pronti per l’ombrellone.

Per ragioni di sicurezza l’area delimitata dalle boe è abbastanza ridotta ma sufficiente per fare tranquille nuotate o semplicemente trovare refrigerio. 

Il fondale è prevalentemente sabbioso ma si trovano anche scogli che offrono riparo a numerose specie di pesci.

Chiaramente trovandoci al porto la presenza di bar e ristoranti è sufficiente per garantire ogni forma di supporto per le nostre pause dal sole.   

Spiaggia della Ficocella 

La Ficocella è la piccolissima spiaggia del centro paese. È infatti raggiungibile da una delle vie più basse, in pieno centro.

Durante il mio ultimo soggiorno era inaccessibile causa lavori in corso. Si capisce che è ottima per chi risiede in paese e non vuole camminare e nemmeno prendere la macchina.

Spiaggia della Marinella

Una delle spiagge più organizzate che abbia mai visto. 

Per accedervi si percorre una strada sterrata nel ventre del bosco. Sembra di essere in Jurassic Park.

All’arrivo ci viene dato il benevenuto da un grande cartello e dai parcheggiatori che fanno sistemare le auto all’interno di un grande uliveto.

Il biglietto che viene rilasciato serve per l’accettazione presso il ristorante della spiaggia. 

Si possono scegliere diverse formule tra le quali: solo parcheggio, lettini e sdraio più parcheggio oppure la gita in barca all inclusive. Hanno pensato veramente a tutto.

La gestione dei servizi in spiaggia è in carico almeno a tre entità diverse ma il funzionamento è più o meno lo stesso per tutti.

Non deve spaventare la quantità di gente e di lettini perché le spiagge sono davvero grandi e non si percepisce quasi mai il senso di affollamento.  

Basta quindi scegliere il versante che si preferisce. Fondali prevalentemente di sabbia o ghiaia fine ma nuotando lungo la costa si trovano anche le rocce.

Le spiagge agli estremi sono sovrastate dagli alti faraglioni che caratterizzano il promontorio di Palinuro.

Comunque tutta la zona è molto protetta dai venti.

Spiaggia delle Saline

A nord di Palinuro si trova la bellissima zona delle Saline con spiagge lunghissime e di fine sabbia dorata. 

Il colore del mare continua a cambiare passando dal verde scuro a tutte le tonalità di blu che si possano immaginare.

Numerosi sono i lidi che offrono lettini e ristorazione.

spiaggia delle saline palinuro

Gite in barca a Palinuro

I principali punti di partenza sono al porto e alla Marinella.

Le escursioni più diffuse sono quelle presso le grotte di cui i faraglioni abbondano fino alla zona di Marina di Camerota arrivando fino a Baia degli Infreschi.

Già solo la vista della costa dal mare vale sempre il prezzo del biglietto.

palinuro finestrella

Dove mangiare a Palinuro

Dire che nel Cilento si mangia bene ovunque è quasi scontato. Per questo faccio solo un paio di esempi.

Ristorante Core a Core: si trova a pochi passi dall’imbocco della strada per il faro ed è perfetto per una cena romantica. Ottimi i piatti a base di pesce.

Isca delle donne: un agriturismo fuori paese, verso la zona della Marinella. Aperto solo in estate alla sera, davvero una scoperta piacevole. Si cena all’aperto con la vista degli immensi orti e i piatti tipici sono buoni e abbondanti, a differenza del prezzo che in vece è molto basso. Consiglio di passare allo spaccio perché hanno davvero degli ottimi prodotti.

Cosa vedere nei dintorni di Palinuro

In realtà ci sono un sacco di scelte e molto dipende dal tempo che si ha a disposizione e di quanta voglia di guidare. 

Si potrebbe per esempio percorrere la litoranea verso nord, scoprendo così le altre località lungo la costa. tipo Pisciotta piuttosto che Ascea e Ogliastro.

La strada è tanto panoramica quanto tortuosa ma, come spesso accade, lo sforzo vale il premio.

I più coraggiosi possono arrivare fino a Santa Maria di Castellabate e salire a vedere il famoso paesino del film Benvenuti al Sud. Il panorama di sui si gode dalla terrazza del paese vale l’intero viaggio perché offre una prospettiva lungo tutta la Costiera Amalfitana fino a Capri. Qualcosa di indimenticabile.

Oltre, troviamo Agropoli che è il centro più importante dopo Salerno e poco più in la possiamo spingerci fino a Paestum e il suo famoso parco archeologico.

Insomma, come dicevo, dipende dal tempo e dalla voglia di guidare.

Conclusioni

Palinuro e il Cilento in generale meritano davvero una vacanza. C’è molto da scoprire e molto di cui godere: buon cibo, bel mare e ottimi servizi. Una zona dove vivere davvero una serena vacanza da ricordare.

Lascia un commento

commenti

Categorie

Ultimi Post




Articoli correlati: