Seleziona una pagina

E così dopo tanti viaggi a Barcellona sono riuscito a fare una gita domenicale al castello di Montjuic.

Una bellissima giornata di sole è stata perfetta per salire sulla collina di Montjuic, nella zona sud di Barcellona, un’altura che sovrasta il porto e dalla quale si vede tutta la città e il mare.

Un panorama irrinunciabile e un’area verde inaspettata rappresentano il contesto perfetto per staccare dalla frenesia della città che vista dall’alto sembra quieta ma che si fa sentire con tutta la sua tipica colonna sonora da metropoli internazionale.

Montjuic
La vista sul porto

Come arrivare a Montjuic

Ci sono un paio di modi interessanti per arrivare sulla collina, in prossimità del castello.

La prima, quella più tradizionale è per strada. Se non si possiede mezzo proprio c’è anche il bus 150 che arriva oppure il bus Turistic.

La seconda, la modalità più turistica ma anche la più spettacolare, con la teleferica.

Volendo c’è anche una modalità ibrida per arrivare in zona e cioè con la funicolare per poi proseguire magari a piedi e farsi quindi una sana passeggiata.

Montjuic

Funicolare di Montjuic

Prima di tutto chiariamo che non si tratta di una funivia, infatti non va confusa con la teleferica. Si tratta di un convoglio su binari trainato da funi, simile a quella per arrivare a Bergamo alta!

La partenza è alla stazione della metro di Parallel, dove al termine di un lungo tunnel si trova il varco per accedere a quello che è un sistema di risalita sotterraneo che porta fino alla stazione della teleferica. 

Per chi ha una card dei trasporti di solito l’accesso è incluso.

Teleferica di Montjuic

La teleferica, una moderna funivia con comode cabine, costa poco più di 12€ e porta fino al castello. E’ opportuno scegliere una bella e limpida giornata perché i panorami valgono senza dubbio il costo del biglietto. Le cabine portano fino a 8 persone e la tratta dura circa 10 minuti, con la possibilità di scendere alla stazione intermedia.

Da non sottovalutare la possibilità di portare a bordo anche la bicicletta, fatto che consente poi di perlustrare la zona e di scendere in città in piena autonomia.

Castello Montjuic 

Il famoso Castell de Montjuic, tanto noto ai catalani per la sua storia e incredibile posizione strategica.

Montjuic

L’accesso ha prezzi variabili a seconda del tipo di visita, se guidata o meno.

Il prezzo base è di 5€ e consente di visitare tutte le aree aperte ed arrivare fino al terrazzo superiore della fortezza da cui si gode di una vista impareggiabile, sia sulla città che sul mare.

Consiglio di vedere il filmato che racconta la storia del castello, nell’atrio appena dopo la biglietteria. Impressionante la storia più recente, che riporta al regime di franco durante il quale furono eseguite esecuzioni proprio nel piazzale del castello di Montjuic.

Sono di grande impatto i numerosi cannoni che puntano ancora minacciosi e come fossero pronti a sparare dall’alto delle mura perimetrali.

MONTJUIC BARCELONA

Montjuic

Cosa visitare nel parco di Montjuic

Segue un elenco di ulteriori punti di interesse da visitare, avendone il tempo:

  • Museo di arte Catalana
  • Fondazione Mirò
  • Padiglione di Barcellona
  • Anello olimpico
  • Giardini del Laribal
  • Giardini del teatro greco
  • Giardini di Joan Maragall
  • Giardini di Mossen i Costa i Llobera
  • Giardino botanico

Risorse dal web:

telefericdemontjuic.cat

visitarebarcellona.com

CityPass

Booking.com

Lascia un commento

commenti

viaggioblues

Iscriviti alla Newsletter

Hai ricevuto una mail per completare la tua iscrizione