Seleziona una pagina

È l’ennesimo dicembre che passo a Gran Canaria e ogni volta che vedo gli addobbi di Natale mi partono mille ragionamenti.

Il primo effetto è di incoerenza, di estraneità rispetto al cliché natalizio al quale sono abituato. Infatti stare in piedi di fronte ad un albero addobbato focalizzandoci sul nostro abbigliamento costituito da shorts, ciabatte e maglietta lascia un attimo storditi.

È chiaro che il Natale si festeggia il 25 dicembre in tutto il mondo (occidentale e cattolico) e che non in tutti i luoghi vige lo stesso clima ma, col mito di Santa Klaus, ci hanno messo nella testa la neve, il freddo e le dannate renne.

A Natale alle Canarie, quando fa freddo, si scende appena sotto i 20 gradi, neve neanche a parlarne (anche se sulla vetta del Teide a Tenerife può capitare) e riguardo alle renne, a Gran Canaria ci sono un sacco di scandinavi ma gli amici quadrupedi sembrano non gradire il volo aereo…

In città a Las Palmas pare proprio non abbiano voluto risparmiare sugli addobbi, quindi ogni tipo di albero, soprattutto palme, è stato riempito di migliaia di luci LED colorate. L’effetto scenico è bello anche se mi sa un po’ di Luna Park.  Certo che però il Belen de arena, il presepe di sabbia allestito sulla spiaggia de La Cantera, il piccolo Malecon della capitale canaria, è una gran figata…

natale alle Canarie

Poi però riflettendo meglio, le mie perplessità sulle palme illuminate vacillano, perdono consistenza. Infatti, mi viene banalmente in mente che nei presepi con le statuine, che per anni e anni ho allestito fin da bambino, gli unici alberi presenti erano proprio le palme.

natale alle Canarie

Canarie

Canarie

Boom, la scoperta dell’acqua calda!

In Palestina il clima è molto più simile a quello delle Canarie (anche ai tempi di Gesù lo era) e si, sulle alture in inverno può anche nevicare.

Detto ciò, alla fin dei conti, sembra possa essere molto più coerente passare il Natale alle Canarie, sotto il sole o all’ombra delle palme, che nel Nord Italia, davanti al camino guardando la neve scendere fuori dalla finestra (o nel peggiore dei casi una fitta coltre di nebbia).

Natale alle Canarie clima

Le Isole Canarie e il loro famoso clima, considerato il migliore del mondo. Ma perchè? Già altre volte ne ho parlato ma per me la vera magia del clima delle Canarie la si prova in pieno inverno, quando le temperature non sono troppo alte e si vive la primavera perpetua.

Parlando di Gran Canaria a sud in particolare, il mese di dicembre è particolarmente mite, possono esserci dei giorni nuvolosi ma difficilmente ci si imbatte in venti freddi come può capitare tra marzo e aprile.

A questo punto dovrò farmene una buona ragione e godermi il mio caldo Natale alle Canarie.

Feliz Navidad (ops…Buon Natale)

Altri articoli su Gran Canaria:



Booking.com


Risorse per il viaggio

Prenota il tuo volo

Se cerchi un volo ti consiglio di consultare SkyscannerTripadvisor e Momondo.

Noleggia un’auto

Rentalcars.com è uno dei migliori siti di riferimento per trovare la migliore soluzione al prezzo più conveniente

Trova una sistemazione

Per prenotare una camera o un appartamento le risorse migliori sono Booking.com, Tripadvisor oppure Airbnb

Se cerchi attrezzature

Sembrerà quasi banale ma Amazon continua ad essere la fonte numero uno per qualsiasi tipo di necessità.

Lascia un commento

commenti

viaggioblues

Iscriviti alla Newsletter

Hai ricevuto una mail per completare la tua iscrizione