La Rovere Grossa, uno dei simboli della ValTrebbia, è caduta.

Un gigante, un vero titano degli alberi, accreditato di circa mille anni, ormai da un paio di stagioni aveva terminato il ciclo di germinazione e alla fine è caduto.

È successo a metà dicembre 2016 e ne scrivo solo ora perché con l’arrivo della primavera l’immagine del gigante a terra diventa ancora più sconcertante.

rovere grossa

La Rovere Grossa nel 2007

Siamo a Pieve di Montarsolo, nel comprensorio di Corte Brugnatella, a due passi dal santuario dove il 29 agosto di ogni anno si svolge la festa di Nostra Signora della Guardia. Il titano per lungo tempo ha trionfato al centro di un bosco di roverelle, attrezzato a parco, meta di visite per curiosi e amanti della natura.

Non ho idea di che ne sarà della Rovere Grossa ma vederla coricata a terra fa veramente impressione.

Come riporta una targa, la Rovere Grossa fu salvata dall’abbattimento durante l’ultima guerra da un prete della zona e infine ha ceduto al suo peso, al tempo, alle intemperie e forse anche ai cambiamenti climatici.

Ciò che la Rovere Grossa ha sempre stimolato nelle menti di chi la vedeva era un grande senso di pace, di ammirazione per quei grandi e antichi rami che si alzavano cercando la luce del sole e certamente un gran turbinio di pensieri e immagini dovute alle storie vissute sotto quei rami.

Mille anni per il metro umano sono veramente moltissimi e la Rovere Grossa ha vissuto almeno una quindicina delle nostre vite.

La Rovere Grossa è nata prima di Dante, di Giotto, di Leonardo e di Michelangelo.

La Rovere Grossa è pure arrivata ai tempi di internet e proprio grazie alle nuove tecnologie potrà vivere teoricamente all’infinito, cosa di per sé scontata e pure un po’ banale, diversamente dal valore immenso di un millenario testimone vivente che cade davanti a noi lasciando innumerevoli insegnamenti.

Ognuno tragga il suo.

pieve di montarsolo

Comments

comments

Auto

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla Mailing List riceverai news e updates da ViaggioBlues.it

La tua iscrizione è avvenuta con successo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi